aps in runts
imageedit_1_4060136079.jpeg

SCUOLA E BANDA MUSICALE DI PRA'

CARLO COLOMBI

Scuola e Banda Musicale di Pra' - Carlo Colombi

(APS in RUNTS)

Salita Cappelloni 1A

16157 Genova Pra'

Tel. 347 4908638

C.F. 80080020102


facebook
youtube
instagram
whatsapp

Comitato Culturale Praese

La grande voglia di riscoperta e valorizzazione delle radici e delle tradizioni storiche e culturali di Pra' da parte di ampi settori della cittadinanza e della società praesi portò alla nascita, il 24 settembre 1994, del Comitato Culturale Praese.

Fu fondato da Guido Barbazza, Giuliano Boffardi, Bartolomeo Nino Durante, Luigi Mori, Giampaolo Sacco, Fulvio Sorbara, nella sede della Scuola e Banda Musicale Carlo Colombi, una delle più antiche associazioni di Pra', coinvolgendo varie realtà socio-culturali operanti nella zona e con il patrocinio dell'allora Consiglio di Circoscrizione di Pra’.

Merita ricordare che Pra' è stata Comune autonomo dal 1797 al 1926 con una sua tipica agricoltura e prestigiose attività marinaresche, oltreché rinomato centro balneare e luogo di residenze estive patrizie e che, a dispetto di ciò, a partire dalla fine degli anni '60 del Novecento ha dovuto subire uno sconvolgimento socio-ambientale di notevoli proporzioni. Senza volerci dilungare in merito, basti citare l'impatto causato dalla realizzazione del Terminal Container, gli estesi insediamenti residenziali sulle colline, con i relativi dissesti idrogeologici, il devastante maxi-svincolo della Piana Podestà, uno squilibrato massiccio incremento demografico non accompagnato da un contestuale adeguamento delle strutture e dei servizi.

Da un tale stridente contrasto si andò manifestando nella gente una diffusa volontà di riscatto, con la riscoperta ed il recupero di valori e di tradizioni di particolare importanza e significato.

Il Comitato Culturale Praese si fece pertanto interprete di questi legittimi sentimenti collettivi. A tal fine diede da subito vita alla costituzione di un archivio storico locale permanente per la raccolta, la catalogazione e la conservazione di materiale documentario ed iconografico riguardante Pra', (archivio che stiamo ora digitalizzando, e che potete ritrovare, in parte, su questo sito web).
Sulla scia di questa prima iniziativa, nel 1997 realizzò e pubblicò il volume "Antologia praese", che offre un quadro complessivo ed articolato delle realtà passate e presenti relative a Pra' ed alla sua gente, facendo conoscere una straordinaria ricchezza di personaggi, di eventi, di attività, arti e tradizioni fino ad allora scarsamente conosciuti, divulgati e valorizzati.

A queste prime iniziative ne sono poi seguite da subito diverse altre tra le quali l'installazione di una targa commemorativa presso la casa natale del pittore praese Evasio Montanella, un catalogo delle sue opere, nuove cartoline postali illustrate dedicate a Pra', la ricerca ed il recupero della statua di San Pietro, un tempo issata sulla sede della Società di Mutuo Soccorso dei Pescatori ed oggi riportata a Pra' ed esposta all'interno della chiesa parrocchiale di N.S. Del Soccorso e di San Rocco;  tutte queste attività sono state anche affiancate da una costante opera di tutela, difesa e valorizzazione della storia e dell'identità dell'ex Comune di Pra'.

In tempi più recenti il Comitato Culturale Praese, a tutt'oggi operante, ha offerto il proprio contributo anche al miglioramento delle condizioni ambientali e sociali del nostro territorio, partecipando alla costituzione del Consiglio di Comunità Praese, che riunisce oltre una ventina di associazioni, società sportive e comitati locali, con l'obiettivo di cercare di migliorare la nostra terra e la qualità di vita di chi vi abita, con una visione condivisa e propositiva in grado di individuare e perseguire soluzioni ai tanti problemi oggi presenti e di preparare la Pra' di domani, sempre partendo però dalla forza delle nostre tradizioni.